Giuria

SIMON ESTERSON

Simon è un designer editoriale. Con il suo studio, Esterson Associates, ha lavorato per numerosi quotidiani come il  londinese The Guardian, per Neue Zürcher Zeitung di Zurigo e  Publico di Lisbona.

E’ stato direttore creativo per la testata italiana di architettura Domus. E’ Art Director della rivista internazionale di graphic design Eye e dal 2014 è Art Director della rivista Pulp di Fedrigoni. Simon è membro dell’Alliance Graphique Internationale e Royal Designer for Industry.

FRANK GOERHARDT

Frank Goerhardt è il direttore editoriale generale di TASCHEN, rinomato per la stampa e pubblicazione di libri di grandi dimensioni che vanno dalla quintessenza della serie Basic Art alle edizioni Collector di dimensioni SUMO su argomenti che spaziano dall’architettura, arte, design, erotismo, moda, fotografia, cultura pop, stile e viaggi.

Fin dall’inizio della sua carriera, Frank ha trascorso la vita professionale in mezzo ai libri. Nel 1993 ha iniziato a lavorare presso l’azienda grafica Editoriale Bortolazzi Stei (EBS) di Verona. Dal 2000 è stato anche responsabile per il mercato internazionale della coedizione presso la filiale editoriale Arsenale Editrice di EBS.

Mentre lavorava all’EBS alla prima produzione SUMO di TASCHEN con Helmut Newton, Frank fu inizialmente notato da Benedikt Taschen e poi ingaggiato quale responsabile della produzione della sua casa editrice. Da quando è entrato in TASCHEN nel 2005, è stato responsabile di ogni aspetto del processo produttivo, dal più piccolo volume alle più ambiziose edizioni da collezionista come Genesis di Sebastião Salgado, Annie Leibovitz,  David Hockney e Murals of Tibet.

Nel 2017 Frank è stato nominato direttore editoriale generale. Oggi è a capo di un team creativo internazionale che opera in vari continenti e si impegna a rispettare i valori fondamentali della casa in termini di qualità, diversità e innovazione.

IVAN BELL

Ivan ha iniziato la sua carriera come graphic designer multidisciplinare ed è rimasto affascinato dal packaging di marchi di bevande alcoliche di largo consumo come di prodotti di lusso.

Negli ultimi 20 anni ha lavorato a fianco di Kevin Shaw, fondatore di Stranger & Stranger, nella costruzione della pluripremiata società di consulenza di packaging e supervisione del design dalle loro sedi a Londra, New York e San Francisco.

La base clienti di Stranger è diversificata, da noti marchi globali a nuove start-up. Quando non è in studio, Ivan si trova spesso a parlare in occasione di eventi sul design di imballaggi per alcolici o come giudice in concorsi internazionali di packaging design.

Ivan è appassionato di marchi che cambiano e si distinguono.

JUAN MANTILLA

Juan Mantilla, art e design director spagnolo, è stato folgorato dal packaging nel 2004 quando, lavorando per Landor Milan su progetti di corporate design, ha realizzato la libertà e creatività che un progetto di packaging, come una tela bianca per un pittore, poteva offrire.

Provenendo dal pionieristico mondo del digital design in agenzie creative in Spagna come WYSIWYG e Icon Medialab dove ha lavorato fin dal 1993, è stato un piacere per Juan tornare a lavorare nel mondo della stampa, occupandosi di branding e packaging.

Da allora, tutti i clienti e i progetti per cui ha avuto l’opportunità di lavorare erano per lo più legati al packaging. Imballaggi per alimenti e accessori inizialmente, poi nel 2009 Juan è approdato come
senior art director per una piccola azienda di design a Milano, progettando packaging per fragranze, ottica, occhiali da sole e display principalmente per i marchi con licenza Safilo, Luxottica e Mavive.

La sottile linea di confine con il mondo dei cosmetici, della cura della pelle e dei profumi, è stata ciò che gli ha permesso nel 2010 di entrare a far parte di KIKO, lanciando alcuni marchi di cosmetici per il Gruppo Percassi in Italia e nel mondo. Tuttora lavora per KIKO Milano, come responsabile globale della creatività.

MIN WANG

Min Wang è Professore alla Central Academy of Fine Arts (CAFA) di Pechino ed è Vicepresidente del comitato accademico.

E’ stato Preside della Scuola di Design della  CAFA dal 2003 al 2016; nel 2007  è stato insignito dal Ministero della Pubblica Istruzione del prestigioso titolo onorifico di Chang Jiang Professor  ed è stato Professore Associato alla School of Design di Hong Kong PolyU nel 2013.

Min Wang è stato membro del consiglio di Creative Economy  del World Economic Forum ed è membro dell’AGI (Alliance Graphique Internationale) ed è stato Presidente dell’AGI China Chapter dal 2013 al 2016.

Min è stato Design Director per il Comitato dei Giochi Olimpici di Pechino 2008.

Inoltre è stato Vice Presidente di ICOGRADA (ora Ico-D). Min Wang è DeTao Master e partner del De Boer Wang Studio di Shanghai. Min ha ricevuto l’MFA (Master in Fine Arts) dalla Yale University nel 1988.